I BUONI PROPOSITI

Signore e Signori benvenuti al mio blog.

Buon Anno nuovo! Avete progettato le Vostre attività per questo 2023? Io mi sento come se stessi ricominciando tutto daccapo, lo confesso 😊

Gli anni trascorsi, per i motivi che tutti conosciamo, sono stati caratterizzati da eventi che hanno fissato  procedure di comportamento nuove in ogni settore. Da una parte penso che era arrivato il momento di “resettare” la nostra Vita, magari avrei preferito farlo più dolcemente, senza traumi e gradualmente, ma tant’è che siamo comunque, grazie a Dio, a guadare un fiume burrascoso e dalla corrente piuttosto forte, volendo usare una parafrasi legata al periodo di vacanza trascorso con la mia famiglia in montagna, in mezzo alla natura incontaminata e in totale relax 🌲🌳🏔️, appena finita la campagna dei Lievitati Délicatesse.

I buoni propositi.

Prima di elencarli mi preme ringraziare tutti Voi per la fiducia che ci avete riservato e confermato, anche a nome del mio speciale Staff, senza il quale è davvero difficile portare avanti il lavoro di ristoratore e di Chef. Grazie Michela, Domenico, Lucia, Francesco, zia Anna e i collaboratori occasionali che da tempo immediatamente si attivano interpretando con precisione estrema le direttive e le strategie che caratterizzano la mia impresa. Grazie per il Vostro impegno e per il Vostro amabile supporto 💖, Vi voglio tanto bene!

Da tempo, nella mia pluridecennale carriera di Chef, ho nel cuore il desiderio di condividere la mia esperienza professionale attraverso lezioni di cucina. Mi piacerebbe davvero stare con Voi in cucina e stare ai fornelli con Voi. A tale scopo sto elaborando delle attività didattiche che ci permetteranno di divertirci realizzando piatti gourmet con le materie prime che il nostro fantastico territorio ci offre: pesce, carni, verdure, aromi, frutta. Lezioni monotematiche ed incontri con esperti per imparare insieme l’arte gastronomica del Bel Paese.

In modo particolare mi piacerebbe realizzare un menu esclusivo in un giorno; poi, a cena, potremmo degustarlo insieme, invitando anche le persone a cui teniamo particolarmente.

Che Ve ne pare?

A me sembra un’idea fattibile e divertente. Oltre ad imparare tecniche di elaborazione nuove, sarà sicuramente divertente ed utile. Contattatemi per farmi sapere cosa ne pensate, quali sono i menu che più Vi piacerebbe approfondire e magari consigliarmi a riguardo.

Inoltre vorrei organizzare degli eventi legati a singoli ingredienti, ad esempio i formaggi, il pesce, le carni, le birre artigianali, i vini, i dolci eccetera, con la presenza di esperti del settore che verranno nella nostra sala del Ristorante a parlarci della loro specializzazione. Sarà l’occasione per imparare le peculiarità delle materie prime e gli abbinamenti tra loro e le bevande, scoprendo come potremmo valorizzarli a tavola.

Per ora Vi ringrazio e vi invito a lasciare commenti, per me estremamente utili e sempre graditi, oltre che fonte di stimolo. Un saluto cordiale e di stima.

 

Fausto Ferrante

Altre notizie

Alberto Marcomini, il Reporter del Gusto

l’unico italiano tra i 16 massimi esperti mondiali dell’arte del formaggio, presenta in anteprima a Fondi, al Ristorante Da Fausto “L’ARTE CONTEMPORANEA DEL FORMAGGIO”

Uova di Pasqua

Panettoni